Seconda Edizione – Regolamento

PREMIO

BRUNO BOTTIROLI

Il Comitato dedicato alla memoria di

Bruno Bottiroli

promuove

la

2^ Edizione

del

“Premio Bruno Bottiroli 2020”

REGOLAMENTO  (scarica qui il regolamento)
(***)  Aggiornato alla data del 17/05/2020

Madrina del Premio Bruno Bottiroli 2020 Roberta Giallo
https://www.robertagiallo.com/

Art. 1. DENOMINAZIONE

Il ‘Comitato dedicato alla memoria di Bruno Bottiroli (di seguito per brevità Comitato) con sede in Località Casola Cucuzzola n°3, 40030 Castel di Casio (BO) bandisce la 2^ Edizione del concorso nazionale di canto, per cantautori/trici e interpreti.

Art. 2. OBIETTIVO

Il Consorso Nazionale di Canto Premio Bruno Bottiroli 2020, ha come obiettivo la divulgazione delle composizioni del cantautore Bruno Bottiroli, premiando e promuovendo i talenti del canto e della musica di ogni genere, sia nazionali che internazionali che daranno nuova voce alle canzoni del cantautore Emiliano.
Il Premio Bruno Bottiroli 2020, da quest’anno istituisce dunque una categoria unica dedicata interamente a Bruno Bottiroli. E’ ammesso l’invio di un brano aggiuntivo, edito o inedito composto o interpretato dal Candidato.

Art. 3. MODALITA’ DI SVOLGIMENTO.

Il Premio Bruno Bottiroli 2020 prevede quattro fasi distinte:

IDONEITA’ (Prima Fase):
AUDIZIONE  (Seconda fase):
SEMIFINALE (Terza fase).
FINALE (Quarta fase).

Art. 4. IDONEITA’ (PRIMA FASE)

Dal 10 maggio al 15 ottobre 2020

Le candidature alle audizioni del concorso saranno accettate dal 10 maggio  al 15 ottobre 2020.

4.1. Il Concorso nazionale di Canto Premio Bruno Bottiroli 2020 – 2^ Edizione (di seguito per brevità il Concorso) è riservato a donne, uomini, interpreti, cantautori/trici (autori in tutto o in parte del testo e/o della musica delle canzoni con le quali intendono partecipare al concorso).

Sono ammessi:

-gli artisti che per questa 2^ edizione abbiano compiuto il 15° anno di età alla data del 31 dicembre 2020;

-gli artisti legati da impegni contrattuali discografici, e/o di management, purché non in contrasto col presente regolamento.

Non sono ammessi:

-gli artisti arrivati primi classificati nelle edizioni precedenti del Concorso.

4.2. Ogni candidato che intende partecipare dovrà compilare prima di tutto la Richiesta di candidatura on line.
Il candidato inviata la richiesta di candidatura dovrà far pervenire al Comitato del Concorso Nazionale di Canto Premio Bruno Bottiroli due file:  il primo con il brano / provino  di Bruno Bottiroli; il secondo con un provino / brano edito o inedito a scelta del candidato. I brani / provini  in formato mp3 possono essere inviati tramite whatsapp, al numero 3463338417 o tramite posta elettronica a premiobrunobottiroli@gmail.com

4.3. La prima fase è totalmente gratuita.

Art 5.  BRANI E CARATTERISTICHE TECNICHE

I candidati dovranno presentare due brani:

–  un brano del repertorio del cantautore Bruno Bottiroli (primo brano obbligatorio). Potranno selezionare il brano accedendo nell’area dedicata a “MUSICA DI BRUNO BOTTIROLI”, dove troveranno TESTI, BRANI e STRUMENTALI di Bruno Bottiroli. Potranno scaricare tutto il materiale da utilizzare per la registrazione del provino;

– un brano a scelta. Il secondo brano (inedito o cover) è obbligatorio.

I brani inviati che daranno diritto all’ammissione dovranno  rispettare le seguenti caratteristiche tecniche:

– essere in lingua italiana o estera e/o in dialetto;

–  essere registrati in maniera professionale; sono accettati ugualmente provini piano e voce, chitarra e voce o semplice home production;

– non devono superare i 4 minuti;

– i brani non devono contenere elementi che violino la legge ed i diritti di terzi;

– non devono contenere messaggi pubblicitari a favore di persone, prodotti o servizi.

Inoltre, gli artisti canteranno su base strumentale, oppure suonando uno strumento, in versione unplugged da soli o facendosi accompagnare da un musicista.

Il Comitato valuterà tutti i provini dei Candidati e comunicherà i nominativi ammessi alla seconda fase entro 5 giorni dal ricevimento dei provini e ne darà notizia ai diretti interessati mediante convocazione scritta e/o telefonica oltre che attraverso la pubblicazione sul sito ufficiale www.premiobrunobottiroli.it.

I candidati non ammessi avranno la possibilità di sostituire i  brani presentati e di ricandidarsi nuovamente.

Art 6.  AUDIZIONE (SECONDA FASE)

Da luglio a ottobre 2020

Partecipano alle audizioni i candidati ammessi alla seconda fase. Dovranno far pervenire, a stretto giro di tempo,  la seguente documentazione:

– Scheda di partecipazione alla seconda fase, compilata e firmata in ogni sua parte (Modulo A); se minorenne, la scheda deve essere firmata, in maniera leggibile, da almeno uno dei genitori o dal tutore.

– Scheda di liberatoria compilata e firmata in ogni sua parte (Modulo B); se minorenni la scheda deve essere firmata, in maniera leggibile, da almeno uno dei genitori o dal tutore;

– Ricevuta versamento quota di segreteria di cui all’art. 7.

– Copia carta d’identità del concorrente.

– Copia della carta d’identità di almeno uno dei genitori o del tutore (se il concorrente è un minore).

– In caso di presentazione al Concorso di un brano inedito si dovrà allegare una copia dattiloscritta del testo, sottoscritta dall’autore/i e dagli eventuali coautori.

– In caso di testo in lingua diversa dall’italiano, fornire anche la traduzione.

– Breve presentazione artistica non superiore ad una pagina A4.

– Foto in formato JPEG di formato non inferiore a 1400×1400 pixel e di peso non superiore ai 7 Mb.

– i due brani valutati e ammessi alla audizione.

Le audizioni si realizzeranno nei mesi di settembre / ottobre 2020 e si svolgeranno esclusivamente in diretta streaming sulla pagina Facebook #DALPALCODICASAMIA (http://www.facebook.com/dalpalcodicasamia) e saranno oggetto di valutazione da parte di una Giuria composita altamente qualificata.

Le audizioni si realizzeranno dall’1 luglio al 15 ottobre 2020.

Art. 7 QUOTA DI SEGRETERIA

7.1. La quota di partecipazione che dà diritto all’audizione è di euro 75,00.  I Duo e le Band pagheranno euro 25,00 aggiuntive dovute per ogni componente in più oltre il primo.

7.2. Il versamento delle quote sopra riportate dovrà avvenire nelle seguenti modalità di pagamento:

PAYPAL cliccando sul seguente link :paypal.me/emozionibruno

Selezionando Paypal come metodo di pagamento si potrà pagare direttamente utilizzando il proprio account personale o la propria carta di credito.

POSTPAY EVOLUTION con IBAN

Inviando l’importo attraverso bonifico utilizzando il seguente IBAN
IT21B0760105138220990120998
intestato a  MABEL DELISIA ZARATE

La distinta di pagamento mediante bonifico su POSTPAY dovrà essere inviata tramite whatsapp (al numero 346.3338417) oppure tramite indirizzo e-mail:
premiobrunobottiroli@gmail.com specificando il nome dell’artista in gara nella causale di versamento, nel caso sia diverso dal nominativo di chi effettua il pagamento.

Ricevuta la notifica del pagamento, il comitato promotore provvederà ad inviare conferma per il proseguimento alle fasi successive. Qualora il pagamento non venisse effettivamente accreditato, il comitato avrà la facoltà di annullare l’iscrizione effettuata dall’artista.

Art. 8 SEMIFINALE  (TERZA FASE)

Novembre / Dicembre 2020

Le semifinali si realizzeranno nel mese di novembre / dicembre 2020 e si svolgeranno sempre in diretta streaming sulla pagina Facebook #DALPALCODICASAMIA (http://www.facebook.com/dalpalcodicasamia)

Art. 9  FINALE (QUARTA FASE)

Novembre / Dicembre 2020

La finale del Concorso nazionale di Canto Premio Bruno Bottiroli 2020 – 2^ Edizione è prevista con esibizione live in Teatro. Vista la Pandemia da Covid 19 attualmente in atto verrà comunicata in seguito a mezzo sito ufficiale www.premiobrunobottiroli.it e sui social network di Bruno Bottiroli.

I nominativi della GIURIA DI QUALITÀ  saranno resi noti prima della fase finale.

– La finale si realizzerà entro e non oltre il mese di Gennaio 2021.

– Gli artisti finalisti selezionati si esibiranno nel corso dello spettacolo finale del Premio Bruno Bottiroli 2020, presentando i due brani selezionati dall’organizzazione.

– I Finalisti si impegnano, con l’iscrizione al concorso, a partecipare alle prove tecniche e al sound-check, che si realizzeranno nelle ore che precedono lo spettacolo.

Art. 10 PREMIAZIONE

Nel corso della FINALE, in presenza della madrina del Premio Bruno Bottiroli, la cantautrice Roberta Giallo, il Comitato proclamerà il vincitore della 2^ Edizione del Premio Bruno Bottiroli 2020 in base al risultato decretato dalla Giuria di qualità.

Il giudizio della Giuria di qualità è insindacabile.

Art. 11. PREMI

Premio Bruno Bottiroli 2020 – Primo classificato
Premio in denaro (Borsa di studio) di euro 1.500 (Euro Millecinquecento/00)

Premi Speciali

– N. 2 video live +  interviste da assegnare a due  finalisti riconosciuti meritevoli dal nostro Partner Tecnico Allinfo.it .
– N. 2 Produzioni, registrazione e/o pubblicazione e promozione di un brano in studio selezionate tra i finalisti, offerte da PMS Studio di Raffale Montanari.
La registrazione e realizzazione del brano non è vincolato a nessun livello contrattuale per l’artista.
– N.3 Concerti live streaming selezionati tra i finalisti e offerti #Dalpalcodicasamia (http://www.facebook.com/dalpalcodicasamia)
–  N. 1 Settimane di Promozione + Intervista offerti da RDM – Radio Dimensione Musica.

Altri premi speciali verranno comunicati durante lo svolgimento della manifestazione.

Art. 12

Eventuali spese di vitto e alloggio sono a totale carico dei concorrenti; l’organizzazione potrà suggerire eventuali convenzioni per facilitare lo svolgimento del concorso. Le proposte dell’organizzazione non sono vincolanti per l’artista.

Art. 13

In esecuzione dell’art. 11 della legge 675/96 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, ogni partecipante fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, direttamente o anche attraverso terzi, oltre che per l’integrale esecuzione del presente regolamento o per elaborare: a) studi, ricerche, statistiche ed indagini di mercato; b) inviare materiale pubblicitario e informazioni commerciali.

Art. 14

Ogni eventuale controversia concernente l’interpretazione e l’esecuzione del presente Regolamento sarà deferita, con apposito ricorso, ad un Collegio arbitrale da adire nel termine perentorio di 3 (tre) giorni dal momento in cui il provvedimento contestato è stato portato a conoscenza della parte. Quest’ultima dovrà, in ogni caso, avere diretto interesse alla controversia.

La sede del Collegio arbitrale è Bologna.

Il ricorso dovrà essere depositato nel termine di cui sopra, a pena di decadenza, presso la sede dell’Associazione. Il Collegio arbitrale – che deciderà quale amichevole compositore, senza formalità di procedure e nel più breve tempo possibile – sarà composto da tre membri: uno designato dall’artista, l’altro designato dall’Associazione ed il terzo, con funzioni di Presidente, sarà nominato dagli arbitri designati.

All’atto dell’insediamento del Collegio ciascuna delle parti depositerà, mediante consegna al Presidente del Collegio medesimo, un importo di € 1.000 (Euro Mille/00) a titolo cauzionale.
Detto importo verrà custodito a cura del Presidente e sarà restituito al momento della liquidazione definitiva delle spese e degli onorari.

Art. 15

Nel periodo di vigenza del presente regolamento, il Comitato, a suo insindacabile giudizio, può apportarvi integrazioni e modifiche per esigenze organizzative e funzionali, dandone tempestiva comunicazione sul sito www.premiobrunobottiroli.it

Il Comitato potrà altresì, per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche ed integrazioni a tutela e salvaguardia del livello artistico del Premio, facendo tuttavia salvo lo spirito delle premesse e l’articolazione della manifestazione.

Print Friendly, PDF & Email

Seconda Edizione

Oggi 9 maggio 2020 è stato pubblicato il regolamento della SECONDA EDIZIONE del Concorso Nazionale di Canto PREMIO BRUNO BOTTIROLI 2020. 

Tante le novità  che tengono conto delle norme in vigore per contrastare l’emergenza COVID-19 per trasmettere un segnale postivo a favore della musica e dei giovani talenti.

I cambiamenti  riguardano principalmente le modalità di svolgimento ed i Premi in palio.

MODULI

MUSICA BRUNO BOTTIROLI

Per info
Mobile: 346.333.8417
E-mail: bottiroli.bruno@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Cenere

CENERE     CANTATO

CENERE    BASE

TESTO DI  CENERE

Non ho più pagine, parole o sillabe
per raccontarvi la storia di un uomo che
non ha più lacrime, è troppo fragile,
non riesce a vivere, non riesce a ridere.
Tutti i suoi sogni ormai non si realizzano,
come gli amici di te poi si scordano.

Cammina sempre ma in fondo all’anima;
ha paura di morire in questa realtà.
Non ho più pagine, parole o sillabe
per raccontarvi la storia di un uomo che
continua a correre, non vuole cedere,
pensa a rinascere senza soccombere.

Tutte le notti lui prega con gli angeli
ma le preghiere rimangono deboli,
deve resistere, deve combattere,
deve lottare ma… è già tutto cenere!

Le notti cambiano ma non si arrendono,
non si fermano al primo ostacolo.

Continua a correre, sempre impassibile;
per sopravvivere nulla è impossibile!
Perché è rimasto ferito da un orgoglio che
come una bomba esplode dentro di te.

Perdona sempre ma non si dimentica
di chi gli ha dato e gli ha tolto la libertà.
Le menti cambiano e al fronte si arrendono;
la vita stessa ti mette in pericolo;
non riesce a piangere, a sopravvivere,
davanti a questa giustizia invisibile.

Tutte le notti lui prega con gli angeli
ma le preghiere rimangono deboli;
deve resistere, deve combattere,
deve lottare ma e già tutto cenere!

Non ho più pagine, parole o sillabe,
per raccontarvi la storia di un uomo che,
non ha un futuro ormai ma vuole vivere,
vivere in pace e imparare a combattere.

Tutte le ore pensa soltanto a fingere
perché c’è un figlio, un amore da crescere.
Non puoi mollare ormai, devi resistere,

devi lottare… non è tutto cenere!
Devi lottare … Non è tutto cenere!

Print Friendly, PDF & Email

Inadeguato

INADEGUATO     CANTATO

INADEGUATO    BASE

TESTO DI  INADEGUATO


Son senza parole
e senza scuse,
mi sento diverso,
mi sento confuso,
mi sento normale,
mi sento speciale,
ma cosa è normale?
cosa è speciale?
eh spiegamelo tu
che sei più brava.

Mi dicono strano
mi urlano strano
mi dicon volgare
che non so parlare
che non so pensare
che non so suonare
ma cosa è normale
cosa è speciale
eh spiegamelo tu
che sei più brava.

Spiegamelo tu
che sei più brava.
Son senza parole
e senza scuse,
mi sento diverso,
mi sento confuso,
mi sento normale,
mi sento speciale,
ma cosa è normale,
cosa è speciale.

Ehhh spiegamelo tu
che sei più brava.
Spiegamelo tu
che sei più brava
di me.

Ehhh… spiegamelo tu
che sei più brava.
Ehhh spiegamelo tu
che sei più brava.
Ehhh… spiegamelo tu
che sei più brava.

Spiegamelo tu
che sei più brava
di me.

 

Print Friendly, PDF & Email

Dio portami una birra

DIO PORTAMI UNA BIRRA     CANTATO

DIO PORTAMI UNA BIRRA   BASE

TESTO DI  DIO PORTAMI UNA BIRRA (Medley)

Outside me (primo brano)

I lost my headphones,
my head phones,
my head.
I lost my home keys,
my home keys, my home.
I stay oudside here,
oudside here ,
outside me.

I stay outside me,
outside me for you.
I’ll be waiting for you.
I feel like an headshot,
like an headshot,
like my head’s shot,

I feel like an asshole,
like an asshole
like you

I stay outside me,
outside me,
oudside me.

I stay outside me,
outside me,
for you.

I’ll be waiting for you
I’ll be dreaming for you
I’ll be waiting for you


Dio portami una birra (secondo brano)

Mi sa che esco stasera,
mi sbronzo al bar.
Ho qualche amico
che mi chiede di venire
a bere in città.
Sono già imbenzinato,
dal pomeriggio..
ma chi se ne fotte,
mi vesto in fretta
e mi fumo una mezza sigaretta.

Sto per uscire,
sto per partire… ma cazzo
sbatto il mignolino
sullo spigolo del comodino

Dio… portami una birra,
bicchiere di vino
che tanto il mio libro dei peccati
ormai è stipato e pieno.


Una storia d’amore   (terzo brano)

Ti ho conosciuta in autostrada
con minigonna tacchi e tanga
e quella maglia un po’ scollata,
ti si vedeva la tettata

Mi sono fermato al palo 126
quella domenica mattina erano le 6
con quella voglia incontenibile
di una scopata indescrivibile,
e c’eri tu, eri fantastica
con quella camminata magica,
mi sembravi cosi bella ,
ti credevo una stella.

Ti ho conosciuta in autostrada,
con minigonna tacchi e tanga
e quella maglia un po’ scollata,
ti si vedeva la tettata.

Print Friendly, PDF & Email

Figli d’Italia

FIGLI D’ITALIA    CANTATA

FIGLI  D’ITALIA   BASE

TESTO DI  FIGLI D’ITALIA

Guardo gli occhi della gente
che rimane indifferente
ad un paese che sta per morire.

Guardo gli occhi degli schiavi,
schiavi a terra incatenati
da un potere che non vuol capire.

E guardo gli occhi dei potenti
degli infami prepotenti
di questa legge da rifare.

Guardo gli occhi dei parassiti
parlamentari e truffatori
di un’Italia da cambiare.

Come grano che non cresce più,
come pioggia che non scende più
combatterò, combatterò;
come rondine che ci osserva e va
perche la vita è la prima opportunità,
combatterò, no scapperò.

Guardo in faccia uno studente,
un operaio, un mendicante
tutti in fila per mangiare.

Guardo in faccia un laureato,
disoccupato ed affamato
di una giustizia da inventare.

…e guardo in faccia un poliziotto,
capo di stato o magistrato,
vien solo voglia di gridare.

…e guardo in faccia un carcerato,
picchiato ed ammazzato
dalla mano dello stato.

Come grano che non cresce più,
come pioggia che non scende più
combatterò, combatterò,
come rondine che ci osserva e va
perche la vita è la prima opportunità,
combatterò, no scapperò.

Guardo tutte quelle guerre
tanto sangue in questa terra
troppo odio senza onestà.

Guardo tutte quelle bombe,
una buca e tante tombe
che sembran chiedere pietà.

Guardo tutti i presidenti
manichini impertinenti
che brucian sempre la verità.

Ma vedo tutta la realtà,
vita di fame e povertà
di un uomo senza liberta’

Come grano che non cresce più,
come pioggia che non scende più
combatterò, combatterò,
come rondine che ci osserva e va
perche la vita è la prima opportunità,
combatterò, no scapperò.

Guardo negli occhi i miei fratelli
tutti in linea, siamo uniti
verso un futuro da conquistare;
li guardo in faccia e c’è speranza
mi trasmettono la forza per lottare

Print Friendly, PDF & Email

La nostra storia infinita

LA NOSTRA STORIA INFINITA  CANTATA

LA NOSTRA STORIA INFINITA   BASE

TESTO DI  LA NOSTRA STORIA INFINITA

Ed ora scrivo la nostra storia,
del nostro amore nato così per caso,
dei nostri abbracci pieni di calore,
e di quei momenti,
passati sopra quella panchina
a guardarci fissi negli occhi
per trovare il momento migliore
per poterti baciare.

Tu sei qui con me, resta per sempre,
qui con me, accanto a te io ci sarò sempre.
Amore mi sei entrata dentro
in quella lunga notte d’estate,
con quel sorriso che sembra una stella,
mi prendesti per mano.

Ricorderò per sempre quel momento impresso nella mente,
quando “piccola come sei” mi dicesti ti amo.
Tu sei qui con me, resta per sempre qui.
Per te racconterò la nostra storia infinita.

Amore chiudi gli occhi sto cantando per te,
questa mia canzone parla di noi…
può tremare un po la voce lo so…
ma… è ciò che provo per te.

Quanto bella sei, splendida per me.
Sembra che il vento non ti sfiori mai
e non cancelli mai, quel tuo sorriso
che ogni giorno mi fa innamorare di te.
Sei qui con me, resta per sempre qui.

Per te racconterò la nostra storia infinita.
Amore chiudi gli occhi; sto cantando per te;
questa mia canzone parla di noi…
può tremare un po la voce lo so
ma… è ciò che provo per te.

Print Friendly, PDF & Email

Il viandante

IL VIANDANTE       CANTATO

IL VIANDANTE  BASE

TESTO DI   IL VIANDANTE

Una chitarra in mano e un pianoforte in tasca, questa è la storia di un viandante in festa, che gira per la strada in cerca di un aiuto, lo trova molto spesso in un sorriso muto.

Mi sveglio e mi trucco da uomo perfetto, cerco di nascondere ogni mio difetto.

Mi vesto solo di follia, il mio dono è quello di portare l’allegria

…. e tendo la mano a chi per la strada cerca una personalità, e non mi arrendo se incontro qualcuno che insulta la mia dignità.

Suono per strada e non mi accorgo di un bimbo che passa di là, con gli occhi celesti mi tende la mano e un bel sorriso mi fa.

Ripenso all’infanzia della mia gente, viandanti come me, senza progetti ma pieni di sogni, senza un soldo come me.

Continuo a camminare in giro senza mai fermarmi, porto sempre ovunque in spalla le mie armi, una chitarra in mano e un pianoforte in tasca, questo è ciò che resta, questo è ciò che basta.

…. e tendo la mano a chi per la strada ha perso la sua identità, ma cerco soltanto qualcuno che ascolti e non offenda la mia genialità.

Suono per strada mi fermo a guardare quel bimbo che piange di là con gli occhi bagnati, gli tendo la mano e un altro sorriso mi fa.

Sono un viandante, viandante di strada e non so nemmeno il perché.

Prepara i tuoi sogni e la tua fantasia perché oggi ti porto con me…

me!

Print Friendly, PDF & Email

Piccolo Pugile

PICCOLO PUGILE       CANTATO

PICCOLO PUGILE    BASE

TESTO DI  PICCOLO PUGILE

Avevi un sogno per la testa
Lottare e non mollare mai
e sognavi di diventare
quel che per noi eri già,
il nostro piccolo campione
ma con il cuore grande sai
e pensavi al tuo futuro
senza guardare indietro mai;
ricordo ancora il tuo sorriso
e rimarrà nei nostri ricordi;
ricordo ancora quello sguardo,
per sempre tu
veglierai sui nostri giorni
per sempre tu.

Campione tu, amico tu,
Fratello, guardo il cielo
e vedo gli occhi tuoi
campione tu, amico tu
fratello, questo è ciò che sei per noi.

Ragionavi come un uomo
ma con il corpo di un bambino
e aiutavi i tuoi compagni
spesso standogli vicino;
ci proteggerai per sempre
anche solo con la mente,
perché ogni volta che guardo il cielo
sento la tua voce dentro.
Ricordo ancora il tuo sorriso
perché lo sai
non ti scorderemo mai
per sempre tu

Campione tu, amico tu
fratello guardo il cielo
e vedo gli occhi tuoi
campione tu, amico tu
fratello, questo è ciò che sei per noi
che non ti scordiamo mai
e nel nostro cuore vivrai
come ricordo dei tuoi guanti
di quello sport che amavi sai
e senza cadere mai
combattere dovrai
contro gli angeli ribelli
contro tutti ce la farai.

Campione tu, amico tu
Fratello, guardo il cielo
e vedo gli occhi tuoi

campione tu, amico tu
fratello, questo è ciò che sei per noi.
Per noi…. Per noi.

Print Friendly, PDF & Email

Notte e luce

NOTTE  E  LUCE   CANTATA

NOTTE  E  LUCE  BASE

TESTO DI  NOTTE E LUCE

È una notte come tante…di quelle senza ora.
E’ la notte dove il tempo ti consola.

E’ bellissimo immaginare un mondo senza luce.
E’ bellissimo guardarti intensamente.
E’ una notte come tante passate a guardar la luna
che raccoglie l’emozione di una vita.

I rancori, i ricordi cosi’ precisi
che sembra fosse tutto successo ieri.
È bellissimo viaggiare coi pensieri.
È bellissimo guardarti intensamente.
Capita che a volte il cuore si fermi solo un istante,
si fermi solo per pensare
a quello che c’è d’importante tra di noi,
che siamo aria noi, che siamo acqua noi,
che siamo terra noi, che siamo tutto.

È una notte come tante.
E’ una notte senza ombra.

E’ la notte che sconfigge ogni paura.
Macchine vuote, lampioni spenti
e poi in un attimo ti addormenti.
È bellissimo parlare e non mi senti.
È bellissimo guardarti intensamente.

Capita che a volte il cuore si fermi solo un istante,
si fermi solo per pensare
a quello che c’è d’importante tra di noi,
che siamo aria noi,
che siamo acqua noi,
che siamo terra noi, che siamo tutto.

Capita che a volte un sogno si fermi sempre sul più bello,
si fermi sempre sul tuo sguardo,
si fermi sempre in quel momento tra di noi
che siamo aria noi, che siamo acqua noi,
che siamo terra noi, che siamo tutto.

È una notte come tante.
E’ una notte senza stelle,
E’ la notte dove il cielo si fa grande,
ed è bellissimo amarti intensamente.

Print Friendly, PDF & Email