Quarta Edizione – Regolamento

PREMIO BRUNO BOTTIROLI 2024
Quarta edizione

Scadenza Bando 15 aprile 2024

REGOLAMENTO

(aggiornato al 12 febbraio 2024)

VERSIONE PDF (SCARICABILE)

L’edizione 2024 del Concorso Nazionale di canto Premio Bruno Bottiroli presenta la seguente struttura organizzativa:

STAFF e ORGANIZZAZIONE

MADRINA DEL PREMIO EDIZIONE 2024: JENNI GANDOLFI

Responsabile produzione: Mabel Zarate

Ideatori e fondatori Premio Bruno Bottiroli: Mabel ZarateGiovanni Pirri

Direttore Artistico: Mirko Errani

Partner produzione e promozione evento: ENAC (Ente Nazionale Attività Culturali) – AllinfoPMS Studio Label – Radiabo.

Referente regionale ENAC: Graziano Elmi
Referente Nazionale ENAC: Dott. Maurizio Abbate

Commissione: Errani Mirko – Mabel Zarate – Vincenzo Mauriello
Referente audio e video: Giovanni Pirri – Allinfo
Referente audio e aspetti tecnici: Riccardo Gherardi
Supervisore generale e Garante: Giovanni Pirri
Partnership tecnica: PMS STUDIO LABELENACRADIABOALLINFO

Patrocinio dell’evento: UNESCO

Art. 1 INTRODUZIONE

Il comitato dedicato alla memoria di Bruno Bottiroli bandisce la 4^ Edizione del concorso nazionale di canto, per cantautori/trici, interpreti,  gruppi/band al fine di favorire l’individuazione di talenti musicali emergenti del territorio nazionale. Il concorso è aperto ad artisti senza limite di età, sesso o genere, i quali presenteranno un brano inedito o si esibiranno nell’interpretazione di una cover.

Tutti gli artisti partecipanti possono essere vincolati da impegni contrattuali e discografici e/o di management, purchè non in contrasto col presente regolamento.

Art. 2 – INDICAZIONI GENERALI

Partecipano  al presente Concorso gli artisti che:

– abbiano compiuto il 15° anno di età alla data dell’iscrizione;

– che compilano e inviano il modulo di iscrizione entro la data di scadenza di questo bando (15 aprile 2024);

– che cantano su base strumentale, oppure in versione unplugged sia accompagnandosi da soli, sia accompagnati da un musicista.

Art. 3 CATEGORIE

Il concorso Bruno Bottiroli 2024 è suddiviso in 4 categorie in gara, 

-CANTAUTORI 
INTERPRETI (COVER)
-GRUPPI/BAND CON BRANO INEDITO
– GRUPPI/BAND CON BRANO EDITO 

più 2 categorie non in competizione:

Art. 4 CATEGORIA CANTAUTORI

– L’artista deve partecipare con un brano inedito dove per brano inedito si intende brano non ancora pubblicato sugli stores digitali (sono ammessi i brani pubblicati solo sui social network) e può avere un testo scritto in qualunque lingua.

– L’artista può eseguire il brano utilizzando una base preregistrata, che dovrà inoltrare all’atto dell’iscrizione via mail in formato mp3 o mp4 e dovrà produrre tale base anche su supporto informatico (chiavetta usb) da consegnare all’organizzazione qualora sia ammesso alla semifinale.

– L’interprete può eseguire il brano accompagnato al massimo da un musicista che eseguirà la parte musicale dal vivo (in questo caso non sarà necessario produrre la base su supporto informatico né inoltrarla via mail); sarà tuttavia indispensabile comunicare all’organizzazione che il brano verrà eseguito dal vivo con accompagnamento di uno o due strumenti, nel caso anche il/la cantante utilizzi uno strumento.

– Ogni artista deve altresì trasmettere all’atto dell’iscrizione, il testo del brano inedito, comprensivo di nome dell’autore o degli autori.

Art. 5 CATEGORIA INTERPRETI (COVER)

– Il brano in gara  deve essere un brano già edito  e può avere un testo scritto in qualunque lingua.

– L’interprete può eseguire il brano utilizzando una base preregistrata, che dovrà inoltrare all’atto dell’iscrizione via mail in formato mp3 o mp4 e dovrà produrre tale base anche su supporto informatico (chiavetta usb) da consegnare all’organizzazione qualora sia ammesso alla semifinale.

– L’interprete può eseguire il brano accompagnato da un musicista che eseguirà la parte musicale dal vivo (in questo caso non sarà necessario produrre la base su supporto informatico né inoltrarla via mail); sarà tuttavia indispensabile comunicare all’organizzazione che il brano verrà eseguito dal vivo con accompagnamento di uno o due strumenti nel caso anche il/la cantante utilizzi uno strumento.

Art. 6 CATEGORIA GRUPPI/BAND CON BRANO INEDITO

-Il gruppo/ band  deve partecipare con un brano inedito dove per brano inedito si intende brano non ancora pubblicato sugli stores digitali (sono ammessi i brani pubblicati solo sui social network) e può avere un testo scritto in qualunque lingua.

-accedono a questa categoria tutte le formazioni musicali costituite da minimo 3 persone;

-ogni gruppo/band deve altresì trasmettere all’atto dell’iscrizione, il testo del brano inedito, comprensivo di nome  degli autori.

-i gruppi/band possono esibirsi anche con più voci e devono essere accompagnati, in ogni caso, da almeno due musicisti e/o strumentisti.

-Gli artisti di questa categoria sono tenuti a comunicare all’organizzazione la loro struttura e la back line di cui necessitano. Se la formazione dovesse utilizzare strumentazioni non previste dal service, previo accordo con l’organizzazione, sarà loro cura procurarsi quanto necessario.

-La back line fornita dal service per le band è costituita da batteria (kit base – cassa, rullante, tom, timpano, charleston, crash, ride, pedale, seggiolino); un piano elettrico (88 tasti); due ampli chitarra; un ampli basso; una tastiera/piano elettrico; set 5 microfoni; monitor da palco.

Art. 7 CATEGORIA COVER O TRIBUTE BAND

-Il brano in gara deve essere un brano già edito con testo scritto in qualsiasi lingua.

-Accedono a questa categoria tutte le formazioni musicali costituite da minimo 3 persone.

-Le cover o tribute band possono esibirsi anche con più voci e devono essere accompagnate, in ogni caso, da almeno due musicisti strumentisti.

-Gli artisti di questa categoria sono tenuti a comunicare all’organizzazione sia la loro struttura che la back line di cui necessitano, in ogni caso, se la formazione utilizza  strumentazioni non fornite dal set di base del service, previo accordo con l’organizzazione, sarà loro cura procurarsi quanto necessario.

-La back line fornita per le band è costituita da batteria (kit base – cassa, rullante, tom, timpano, charleston, crash, ride, pedale, seggiolino); un piano elettrico (88 tasti); due ampli chitarra; un ampli basso; una tastiera/piano elettrico; set 5 microfoni; monitor da palco.

Art. 8 CATEGORIA NON IN GARA

E’ istituita la categoria “non compentitiva” per dare spazio a chiunque di provare l’esperienza del canto all’interno del premio.

Il brano in gara deve essere un brano già edito con testo scritto in qualsiasi lingua. Si divide in due sezioni:

  –  Junior Partecipano a questa categoria tutti gli iscritti fino ad un massimo di età di 14 anni (compiuti alla data di iscrizione).

Senior ( Partecipano a questa categoria tutti gli iscritti  con età minima di  60 anni (compiuti alla data di iscrizione).

L’interprete può eseguire il brano utilizzando una base preregistrata, che dovrà inoltrare all’atto dell’iscrizione via mail in formato mp3 o mp4 e dovrà produrre tale base anche su supporto informatico (chiavetta usb) all’organizzazione.

Art. 9 STRUTTURA DEL CONCORSO
E MODALITA’ DI SELEZIONE

9.1 Fase 1PRESELEZIONE:  tramite provino audio e dal vivoLe sole esibizioni dal vivo avranno luogo il 26 27 aprile 2024  a MANTOVA .

9.1.1. Categoria CANTAUTORI e Categoria INTERPRETI hanno a disposizione doppia modalità di preselezione:

– tramite invio provino audio (*)
– dal vivo

(*)  potranno accedere alla fase preliminare  inviando un file (mp3 o mp4) del brano che si intende presentare al concorso.

Nelle fasi preliminari, la Commissione non valuterà in alcun modo la qualità dell’audio, tuttavia, si raccomanda che i brani inviati siano udibili in maniera chiara e consona per consentire alla commissione di poter valutare adeguatamente il materiale artistico proposto.

9.1.2. CATEGORIE COMPETITIVE BAND con BRANO EDITO e/o INEDITO

– tramite invio provino audio (*)

(*) potranno accedere alla fase preliminare  inviando  un file (mp3 o mp4) del brano che si intende presentare al concorso.

9.1.3. CATEGORIE “NON COMPETITIVE” hanno a disposizione doppia modalità di preselezione:

–  tramite invio provino audio
– 
dal vivo

(*) potranno accedere alla fase preliminare inviando un file audio (mp3 o mp4) del brano che si intende presentare al concorso.

Nelle fasi preliminari, la Commissione non valuterà in alcun modo la qualità dell’audio, tuttavia, si raccomanda che i brani inviati siano udibili in maniera chiara e consona per consentire alla commissione di poter valutare adeguatamente il materiale artistico proposto.

9.2. Fase 2 – SEMIFINALI (solo live): La semifinale avrà luogo nella giornata di sabato 18 maggio 2024 a CALDERARA DI RENO (BO).

Alla semifinale sono ammessi SOLO gli artisti iscritti alle CATEGORIE COMPETITIVE che avranno superato la fase preliminare e in regola con il versamento della quota di iscrizione  saranno così ammessiq:

-fino a un massimo di 10 artisti categoria cantautori
-fino a un massimo di 10 artisti categoria interpreti cover
-fino a un massimo di 10 artisti categoria band/gruppi brani inediti
-fino a un massimo di 10 artisti categoria cover o tribute band

9.3. FASE 3 – FINALE: tutti gli artisti che hanno superato le semifinali e si esibiscono alla finale del 19 maggio 2024  a CALDERARA DI RENO (BO).

-fino a un massimo di 5 artisti categoria cantautori
-fino a un massimo di 5 artisti categoria interpreti cover
-fino a un massimo di 5 artisti categoria band/gruppi brani inediti
-fino a un massimo di 5 artisti categoria cover o tribute band

Art. 10 MATERIALE RICHIESTO

Ogni concorrente che intende partecipare deve scaricare, compilare e firmare i Modulo A   e Modulo B, allegare tutti i file e il materiale richiesto. Il tutto dovrà pervenire all’organizzazione, entro la scadenza di questo bando, con una unica e-mail  da inviare all’indirizzo: premiobrunobottiroli@gmail.com .

Materiale richiesto:

-Modulo d’iscrizione compilato e firmato (autore/i -compositori e/o interprete): Modulo A .

-Liberatoria compilata e firmata in ogni sua parte (autore/i – compositori e/o interprete): Modulo B .

– Copia Carta d’identità o altro documento atto alla sua identificazione, codice fiscale del concorrente (autore/i – compositori e/o interprete).

– Copia Carta d’identità di un genitore o tutore (se il concorrente è minore di anni 18).

-Provino audio.

-Base audio del brano in gara, in formato Waw audio, mp3 o mp4. La base deve essere registrata in formato di qualità audio, di almeno 192 kbt/s o superiore; tutti i file di contenuto inferiore a questo parametro non saranno ammessi in quanto la qualità dell’audio risulterebbe pessima pertanto non conforme agli standard richiesti per le esibizioni in live.

-Testo dei brani (in caso di testo in lingua diversa dall’italiano, l’artista dovrà fornire anche la traduzione) eccetto per i concorrenti che eseguiranno cover.

-Breve presentazione dell’artista.

-Foto dell’artista.

La documentazione ed il materiale consegnati non saranno restituiti.

N.B. Tutti i brani proposti devono tassativamente rispettare questi parametri:

durata non superiore a 4 minuti (la commissione valuterà una tolleranza sul minutaggio pari ad un massimo del 15% in eccesso rispetto alla durata del brano);
-non contenere elementi che violino la legge ed i diritti di terzi;
-non contenere messaggi pubblicitari a favore dipersone, prodotti o servizi.

Art. 11 ISCRIZIONE AL CONCORSO

Tutti i file ed il materiale richiesto devono pervenire all’organizzazione attraverso mail entro e non oltre le ore 23:59 del 15 aprile 2024.

Ogni artista può presentare un solo brano  per categoria e non può modificarlo né sostituirlo una volta ammesso al concorso. Può anche presentare un secondo brano se partecipa ad una seconda categoria.

Art. 12 QUOTA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

L’iscrizione al concorso per le fasi preliminari e di preselezione è gratuita.

Tutti gli artisti che superano la fase preliminare e che saranno ammessi alla fase del live, quindi alle semifinali del Premio Nazionale Bruno Bottiroli 2024, dovranno:

    1. sottoscrivere il tesseramento ENAC per l’anno 2024 (costo della tessera 5 Euro); la tessera che verrà sottoscritta il giorno 18 maggio 2024 prima dell’inizio dell’evento presso il personale dedicato dell’organizzazione del concorso; il mancato tesseramento prevede l’esclusione dal concorso.

Si precisa che il tesseramento è obbligatorio per tutti i partecipanti di tutte le categorie.

    1. versare la quota di iscrizione  per la categoria di appartenenza che è cosi determinata:

      -Categoria cantautori – euro 40,00
      -Categoria interpreti cover – euro 40,00
      -Categoria band/gruppi inediti – euro 120,00
      -Categoria cover o tribute band – euro 120,00

Se, in semifinale, l’artista e’ convocato in 2 Categorie, dovrà regolarizzare l’importo della quota d’iscrizione stabilita per ogni categoria.

Le categorie JUNIOR e SENIOR (non competitive) NON SARANNO VINCOLATE DA ALCUNA QUOTA DI ISCRIZIONE, quindi la partecipazione degli artisti di entrambe le categorie sarà gratuita;  gli artisti appartenenti a queste due categorie dovranno compilare ugualmente il modulo (A + B) di iscrizione e seguire le modalità previste. Si ricorda, infine, che anche gli artisti delle categorie Junior e Senior saranno tenuti a sottoscrivere la tessera ENAC per poter accedere alla manifestazione ed esibirsi.

Preselezione con provino audio

Gli artisti che partecipano alle Preselezioni tramite provino audio e sono contattati dalla commissione artistica del Concorso Premio Bruno Bottiroli 2024. dovranno far pervenire all’organizzazione, ricevuta del versamento della quota di partecipazione alle semifinali entro e non oltre le ore 12 del 20 aprile 2024

Preselezione live dal vivo

Gli artisti che partecipano alle Preselezione dal vivo, contattati dalla commissione artistica del Concorso Premio Bruno Bottiroli 2024 dovranno far pervenire all’organizzazione, ricevuta del versamento della quota di partecipazione alle semifinali, entro e non oltre le ore 12 del 29 aprile 2024

Il versamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato secondo le seguenti modalità: bonifico bancario a :

Zarate Mabel Delisia UNICREDIT IBAN :  IT02A 02008 37020 000010932474  indicando come causale “iscrizione Premio Nazionale Bruno Bottiroli 2024”

Ricevuta del versamento dovrà essere inoltrata a mezzo poste elettronica all’indirizzo mail: premiobrunobottiroli@gmail.com

oppure, si potrà corrispondere il versamento della quota partecipativa all’evento con Paypal cliccando sul seguente link: paypal.me/emozionibruno

specificando il nome dell’artista in gara nella causale di versamento, nel caso sia diverso dal nominativo di chi effettua il pagamento,

Ricevuta la notifica della quota versata, l’organizzazione provvederà ad inviare conferma per il proseguimento. Qualora il pagamento non venisse effettivamente accreditato, l’organizzazione avrà la facoltà di annullare l’iscrizione effettuata dall’artista.

Art. 13 GIURIA

La giuria, è composta da 5 membri, nominati e designati al ruolo dalla Commissione. Al fine di garantire un corretto e professionale svolgimento delle attività, l’organizzazione e la Commissione individueranno figure specifiche ed esperte del settore per istruire una cosiddetta giuria di qualità; tutti i membri della giuria infatti saranno individuati tra le categorie di musicisti, discografici, giornalisti del settore musicale, autori, compositori, speaker radiofonici, figure dello spettacolo o della cultura. La Commissione avrà il compito di monitorare le attività della giuria senza influire in alcun modo sulle attività di valutazione e vigilerà per garantire che ogni singolo giudice possa ascoltare, esaminare, comprendere, valutare ed esprimere un giudizio superpartes, equilibrato e trasparente riguardo ad ogni singolo concorrente, interprete o brano.

La commissione avrà la facoltà, in caso di necessità, di sostituire uno o più giudici anche durante il corso dell’evento, in tal caso, verranno ritenuti validi i voti espressi dal giudice o dai giudici sostituiti sino al momento del subentro di un sostituto, le cui valutazioni invece, saranno utili dal momento del suo insediamento in giuria. Sarà infine facoltà della Commissione poter aumentare il numero dei giurati da 5 a piu’ elementi nel giorno della finale.

Art. 14 CRITERI DI VALUTAZIONE GIURIA

Tutte le esibizioni saranno valutate per ogni singola esibizione mediante un voto da 0 a 10 per ciascuno dei seguenti parametri:

per le categorie cantautori e gruppi/ band inediti: melodia – testo – arrangiamento – interpretazione (sia vocale che strumentale per band o musicisti in unplugged) – vocalità;

per la categoria cover o tribute band: arrangiamento – interpretazione/esecuzione (sia vocale che strumentale) – vocalità;

per la categoria cover interpreti: interpretazione e vocalità.

modalità di voto: la somma delle valutazioni per ogni parametro costituisce il punteggio attribuito da ogni singolo giudice; i voti complessivi di tutti i giudici vengono sommati e costituiscono la votazione complessiva finale. Al termine della fase di semifinale è stilata una classifica che determinerà quali saranno gli artisti ammessi alla finale del 19 maggio 2024. La classifica determinata nelle semifinali non costituisce punteggio per la finale, alla quale sono ammessi: 5 artisti categoria cover o tribute band; 5 artisti categoria cantautori; 5 artisti categoria band/gruppi 5 artisti categoria cover interpreti.

I conteggi complessivi delle valutazioni espresse dai singoli giudici vengono raccolti dal Presidente della commissione al termine delle esibizioni, per stilare la classifica complessiva dei voti, il quale preso atto della somma totale dei voti espressi, determinerà la lista degli artisti ammessi alla finale e quella degli artisti esclusi.
La Commissione, durante le semifinali e nella finale, non maturerà alcuna valutazione sui concorrenti e non interverrà in alcun modo sulle valutazioni e sui giudizi espressi dai giudici.

Al termine di tutte le esibizioni, la Commissione guidata dal suo Presidente, raccoglierà le votazioni di ciascuno dei giudici e stilerà la graduatoria finale sulla base della somma delle valutazioni espresse.

Per la categoria “non compentitiva”, in quanto trattasi di esibizione puramente dimostrativa e non competitiva,  la commissione del Premio valuterà i brani (a proprio giudizio insindacabile) e stilerà una graduatoria  con gli artisti che saranno ammessi all’esibizione nel corso di una serata evento speciale del Premio.
Si ricorda che i primi 3 delle categorie JUNIOR e SENIOR (secondo la graduatoria di gradimento) saranno  ospiti della Finale del Premio Bruno Bottiroli – Edizione 2024 –  a CALDERARA DI RENO (BO) .

Art. 15 PREMI

Al termine della FINALE, la Commissione, sulla base del risultato decretato dalla Giuria, proclamerà i vincitori della 4^ Edizione del Premio Bruno Bottiroli 2024, i primi due classificati per ciascuna categoria competitiva. Il giudizio è insindacabile.

I vincitori delle rispettive categorie COMPETITIVE si aggiudicheranno:

Premio PMS studio: produzione e/o promozione di un brano inedito offerto da PMS Studio. La registrazione e realizzazione dei brani non sono vincolanti a nessun livello contrattuale per l’artista. Il brano da registrare sarà scelto dall’artista stesso.

Premio Allinfo: per i due  vincitori delle rispettive categorie  un videoclip live del proprio brano, messo a disposizione dal partner Tecnico Giovanni Pirri.

Premio E.N.A.C. : i due vincitori di ciascuna delle 4 categorie riceveranno una targa come primo e secondo classificato Premio Nazionale Bruno Bottiroli – ENAC – 2024.

Premio RADIABO: tutti i concorrenti delle 4 categorie in gara che approderanno alla finale, potranno beneficiare di un’intervista radiofonica e del  passaggio radiofonico del proprio brano nella trasmissione “Un Microfono per due” che va in onda su RADIABO ogni martedì.

Art. 16  RICONOSCIMENTI

Riconoscimento miglior testo: per le categorie che presenteranno brani inediti (cantautori e gruppi/band) sarà riservato il premio per il miglior testo che consisterà nella consegna di una targa/trofeo e l’intervista radiofonica con annesso passaggio in radio del brano su Radiabo. Il premio “miglior testo” sarà assegnato al brano che risulterà ottenere il punteggio più alto sommando i voti della giuria al parametro “testo” tra tutti i partecipanti che presenteranno un brano inedito. I voti determinanti il premio “miglior testo” saranno quelli espressi dalla giuria nella giornata delle semifinali, in quanto saranno presenti tutti i concorrenti partecipanti al concorso, ivi compresi quelli che per ragioni di classifica non si qualificheranno per la finale.

Tutti i partecipanti alle categorie “competitive” e “non competitive” riceveranno un attestato di partecipazione.

Art. 17 TUTELA DEI DATI PERSONALI

In esecuzione dell’art. 11 della legge 675/96 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, ogni partecipante fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, direttamente o anche attraverso terzi, oltre che per l’integrale esecuzione del presente regolamento o per elaborare: a) studi, ricerche, statistiche ed indagini di mercato; b) inviare materiale pubblicitario e informazioni commerciali.

Art. 18 DIRITTI DI IMMAGINE

I partecipanti autorizzano l’organizzazione, senza nulla a pretendere e senza limiti di tempo a diffondere la loro immagine e musica attraverso le emittenti radiofoniche, televisive e i siti web coinvolti nell’esecuzione del concorso – diffondano le rispettive canzoni per via telematica, radiodiffusione, televisione, video e utilizzino e pubblichino la loro immagine per iniziative aventi carattere promozionale e pubblicitario tra cui, a titolo esemplificativo, ma non tassativo: premi, operazioni di patrocinio, sponsorizzazioni , ecc.

Art. 19 CONTENZIOSO

Ogni eventuale controversia concernente l’interpretazione e l’esecuzione del presente regolamento sarà deferita, con apposito ricorso, ad un Collegio arbitrale da adire nel termine perentorio di 3 (tre) giorni dal momento in cui il provvedimento contestato è stato portato a conoscenza della parte. Quest’ultima dovrà, in ogni caso, avere diretto interesse alla controversia. La sede del Collegio arbitrale è Bologna. Il ricorso dovrà essere depositato nel termine di cui sopra, a pena di decadenza, presso la sede dell’Associazione. Il Collegio arbitrale – che deciderà quale amichevole compositore, senza formalità di procedure e nel più breve tempo possibile – sarà composto da tre membri: uno designato dall’artista, l’altro designato dall’Associazione ed il terzo, con funzioni di Presidente, sarà nominato dagli arbitri designati. All’atto dell’insediamento del Collegio ciascuna delle parti depositerà, mediante consegna al Presidente del Collegio medesimo, un importo di € 1.000 (Euro Mille/00) a titolo cauzionale.
Detto importo verrà custodito a cura del Presidente e sarà restituito al momento della liquidazione definitiva delle spese e degli onorari.

Art. 20 MODIFICHE REGOLAMENTO

Nel periodo di vigenza del presente regolamento, la Commissione, in accordo con l’organizzazione, a suo insindacabile giudizio, può apportarvi integrazioni e modifiche per esigenze organizzative e funzionali, dandone tempestiva comunicazione sul sito www.premiobrunobottiroli.it

L’organizzazione potrà altresì, per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche ed integrazioni a tutela e salvaguardia del livello artistico del Premio, facendo tuttavia salvo lo spirito delle premesse e l’articolazione della manifestazione.

Art. 21 PUBBLICITA’

L’organizzazione rende noto a tutti i partecipanti che durante le fasi del concorso potranno essere presenti spazi dedicati alla divulgazione o alla promozione di prodotti, aziende o altro materiale a scopo commerciale e promozionale. Si rende altresì noto che, gli artisti, NON POTRANNO (durante la loro presenza al concorso) in alcun modo e con nessun mezzo, promuovere, sponsorizzare, divulgare informazioni di tipo commerciale o promozionale attinente a prodotti o aziende, pubbliche o private o altro materiale che non sia preventivamente concordato ed autorizzato dall’organizzazione dell’evento.

Art. 22 VARIAZIONE COMPOSIZIONE GIURIA

Laddove si rendesse necessario (ad esempio in caso di indisponibilità di uno o più giudici, per motivi non dipendenti dalla sua/loro volontà), sarà sempre compito della Commissione sostituire uno o più membri della giuria, anche durante il corso dell’evento attraverso la nomina di un nuovo giudice. Nel caso uno o più giudici dovessero essere sostituiti durante le fasi del concorso, i voti espressi dal giudice che lascia l’incarico, saranno ritenuti validi e non modificabili; il giudice subentrante, esprimerà le proprie valutazioni dal momento in cui prenderà possesso dell’incarico e non potrà in alcun modo, intervenire sulle valutazioni fatte dal suo predecessore rispetto ad artisti che hanno già effettuato la propria esibizione.

Art. 23 EX AEQUO CONCORRENTI

Al termine del concorso, preso atto di tutte le valutazioni dei giudici, redatta la classifica definitiva, si riterranno parimenti VINCITORI, tutti i concorrenti primi classificati nella rispettiva categoria che avranno conseguito lo stesso punteggio ad ex aequo. Saranno applicate le stesse modalità anche in caso di arrivo a pari merito per i secondi classificati.

Art. 24 NORME COMPORTAMENTALI

Chiunque, nell’ambito del concorso (concorrenti, musicisti, membri dello staff, organizzatori, pubblico, ecc.) assuma comportamenti violenti, oltraggiosi, delatori e non inclini alle regole del rispetto altrui e della civile convivenza o che commetta palesi violazioni rispetto al presente regolamento, sarà escluso ed estromesso dal concorso e ne sarà personalmente responsabile rispondendone nelle forme previste dalle leggi dello Stato Italiano.

Art. 25 SUPERVISORE GENERALE E GARANTE

L’organizzazione e la Commissione nominano Giovanni Pirri supervisore generale e garante delle attività. Il suo compito sarà quello di sovraintendere, tutte le attività organizzative ed esecutive, monitorare, osservare e valutare, sulla base di quanto previsto dal presente regolamento, che ogni individuo ed ogni organo di questa struttura, svolga il proprio compito in piena e perfetta conformità con quanto previsto dal regolamento stesso. Il supervisore e garante avrà facoltà di annotare, intervenire e segnalare a chi di competenza ogni eventuale irregolarità. Il supervisore e garante, avrà facoltà di intervento diretto anche sulla commissione laddove venissero da esso rilevate, da parte di quest’ultima, irregolarità, omissioni o altra sorta o genere di inottemperanza al regolamento.

Art. 26 RIFERIMENTI e CONTATTI

MABEL ZARATE – Promotrice evento, responsabile produzione – tel e WhattsApp 3463338417 premiobrunobottiroli@gmail.com

MIRKO ERRANI – Direttore Artistico: tel. e whattsapp 3382405699 indirizzo mail mirkoerrani73@gmail.com

VINCENZO MAURIELLO – Responsabile realizzazione evento tel. 3408645837

JENNI GANDOLFI – Referente preselezione live tel. e whattsapp +39 328 5773796, indirizzo e-mail jennigandolfi@gmail.com

si rende infine noto che l’indirizzo mail principale e’ il seguente:

premiobrunobottiroli@gmail.com

tutti gli aggiornamenti e le relative modifiche o integrazioni saranno visibili nel sito web di seguito indicato: www.premiobrunobottiroli.it